Piera

Piera

Piera Pizzi è una vocalist che si è messa in luce per le sue grandi doti interpretative unite a una tecnica vocale di prim’ordine e ad una straordinaria sensibilità melodica.

Traendo spunti dal patrimonio della black music e dal suo personale percorso artistico, che l’ha vista collaborare nel corso degli anni con artisti di livello nazionale e internazionale della scena del jazz e della pop music (fra gli altri Gianni Morandi, Gloria Gaynor, Marina Rei e Ron, con il quale si esibisce stabilmente in duo), Piera ha realizzato il suo nuovo progetto, “Slow jam”, rivelando, oltre alle consuete qualità di interprete,   sorprendenti doti di compositrice in un lavoro discografico dall’omonimo titolo pubblicato da Electromantic Music.

In una sintesi di linguaggi che il termine “acoustic soul jazz” rende soltanto in parte, la cantante romana  propone dal vivo le sonorità del disco, insieme ad alcuni jazz standard e a composizioni di Sting, Prince, Tracy Chapman, Patty Austin, Oleta Adams.

Il trio che la accompagna è formato da musicisti il cui curriculum comprende collaborazioni esperienze e produzioni di primo livello nel campo della musica pop e jazz. I loro nomi:

Enrico Cresci, chitarra, voce e direzione musicale, Stefano Scoarughi basso e Salvatore Leggieri batteria.

Il live set mette in evidenza il  timbro unico di Piera e la sua capacità, tipica delle vocalist d’oltre oceano, di creare un groove di grande intensità, dinamico e insieme sofisticato.